Scrittura Comica – Carlo Turati

Scrittura Comica – Carlo Turati

2015 – Scrittura Comica – Carlo Turati WORKSHOP DI SCRITTURA COMICA e INGEGNERIA CREATIVA con Carlo Turati – Autore Zelig Di cosa parliamo Nel titolo del seminario si parla di ingegneria creativa e di scrittura comica. Premessa: sono 5000 e passa anni che l’uomo ha a che fare con la scrittura e molti non si sono ancora convinti che la scrittura non è solo uno strumento per professionisti del settore, ma è un linguaggio che usiamo con priorità assoluta: blog, social network, sms, chat, email, ma anche documenti di lavoro, testi scolastici, bigliettini d’auguri e tanto altro ancora. Posto che scriviamo per comunicare, per raccontare, per farci ricordare, imparare a scrivere in maniera più agile, diciamo pure più creativa, ci regala una possibilità in più di esprimerci. E la comicità? La comicità -nelle sue varie manifestazioni- è una chiave in più per dare efficacia alla comunicazione. Perchè? Be’, perchè mette in risalto la positività della comunicazione, perchè spinge a un’osservazione più acuta ella realtà, spesso a limare gli aspetti meno piacevoli della vita. Aggiungere comicità alla comunicazione regala leggerezza, ma provocare una risata è spesso considerato un atto istintivo e spontaneo e, in parte, è vero. D’altra parte, però, una risata è frutto di meccanismi estremamente precisi, quale sia la molla che la fa scattare (una battuta, un’immagine, una sequenza di gesti/azioni, ecc.). In una parola, è un processo che contiene molta tecnica, quell’insieme di regole e strumenti che chiamiamo ‘ingegneria creativa’. Senza la pretesa di trasformare tutti noi in comici o autori provetti, ma semplicemente di migliorare la nostra sensibilità verso quella particolare forma di scrittura che è...
Andrea Di Marco – Questione di musica

Andrea Di Marco – Questione di musica

Andrea Di Marco – Questione di musica 2014 – Questione di Musica – Andrea Di Marco WORKSHOP SULLA COMICITA’ MUSICALE con Andrea di Marco Il laboratorio è rivolto a chi desidera sperimentarsi nel’ambito di un incontro tra comicità e musica. Musicisti, attori, cantanti, cabarettisti, improvvisatori, clown e tutti coloro che vogliono acquisire e accrescere risorse creative umoristiche e musicali, migliorando le capacità di interazione e comunicazione con il pubblico. ANDREA DI MARCO “Prende le canzoni, le strappa, le stropiccia e le incasina come fa un bambino con il pongo”, parole sue. Entra nel mondo della comicità nel 1996 come membro dei Cavalli Marci, con i quali approderà nei teatri di tutta Italia e partecipando a trasmissioni come “Ciro il figlio di Target“, “Serenate” e “Palcoscenico” Da solo, inoltre, raggiunge l’apice della notorietà con “Colorado Cafe’“, “Quelli che il calcio e...”, “Zelig” e “Mai dire grande fratello show“.   PROGRAMMA Introduzione: comicità e musica Realtà comica e realtà reale Gli elementi che definiscono la musica (timbro, ritmo, melodia, armonia ecc) Tempi comici e tempi musicali Le chiavi comiche nella musica (comicità di testo, comicità di musica, comicità di situazione, centoni, medley) La parodia: il centone, limitazione, la parodia di situazione Il cut musicale: medley, bignami Lesercizio di stile: Visione e analisi materiale di comici musicisti: Checco Zalone, Fiorello, I cavalli marci, Fabrizio Casalino, Rocco Tanica, Stefano Nosei, Quartetto Cetra, Duo Idea, Oblivion, Banda Osiris Lavoro pratico di scrittura con la classe Costi: 120 € (inclusa tessera Tac) / 80 € allievi Comedy Studio Orari: venerdi 21 novembre dalle 17.00 alle 19.00 Sabato 22 novembre dalle 13.00 alle 18.00 Domenica 23...
Il monologo di satira – Filippo Giardina

Il monologo di satira – Filippo Giardina

2015 – Il monologo di satira – Filippo Giardina WORKSHOP SUL MONOLOGO DI  SATIRA con Filippo Giardina di Satiriasi Torino chiama Roma e Roma risponde! Comedy Studio e il TAC sono orgogliosi di ospitare Filippo Giardina, attore, autore e fondatore del gruppo Satiriasi di Roma, per un workshop sul monologo satirico. A partire dall’esperienza di Satiriasi, un viaggio all’interno della satira, del perchè in Italia non si fa, del come la si fa bene: dalla costruzione della battuta alle compulsioni che spingono il comico a salire sul palco. Il tutto raccontato da un esperto che non fa solo teoria ma che il palco lo vive tutti i giorni. Quando: Sabato 14 e domenica 15 febbraio 2015, con i seguenti orari: dalle 10.00 alle 17.00 Numero massimo partecipanti: 20. Costo workshop : 190 euro (comprensive di ingresso spettacolo, tessera Arci 10 euro e tessera TAC 30 euro) Costo x allievi Comedy Studio: 100 euro ACQUISTA ONLINE Dove: Circolo NOA’, corso Regina Margherita 154 Info: info@comedystudio.it ————————————– PROGRAMMA CORSO – Urgenza satirica e narcisismo – La ricerca del punto di vista attraverso l’analisi cosciente del proprio vissuto esistenziale e intellettuale – Il paradosso necessario – Struttura e metrica del monologo – Le battute, le belle battute, le battute enigmistiche, e le battute compulsive. – Cuore e tecnica – Cinismo nichilismo e sciacallaggio – Il prezzo da pagare per un buon monologo – La ricerca del personaggio non personaggio (essere comico non vuol dire fare il simpatico) – Satira e cabaret politico – Ideazione di un monologo collettivo NB: Ogni partecipante dovrà portare un blocco e una penna e soprattutto almeno un’idea che...