Alberto Jona

Alberto Jona, baritono, ha studiato a Roma sotto la guida di Anne English Santucci, perfezionandosi in Francia con Dalton Baldwin e Gerard Souzay e frequentando i corsi di Liederistica di Erik Werba. Svolge attività concertistica con particolare attenzione al repertorio cameristico dal Settecento alla musica contemporanea. Ospite di istituzioni musicali e festival in Italia, Spagna, Francia, Inghilterra, Olanda, Svizzera, Romania, Sud America e Stati Uniti, ha cantato tra l’altro al Teatro La Fenice di Venezia, al Festival Musica Europa del Teatro alla Scala di Milano, Teatro Regio e Piccolo Regio di Torino, Unione Musicale di Torino, Teatro Carlo Felice di Genova, Salle Gaveau di Parigi, St. John’s Smith Square di Londra, Teatro Colon di Buenos Aires, St. Mary’s Cathedral di San Francisco.
Ha effettuato registrazioni discografiche per Stradivarius, Nuova Era, DDT, La Giuntina e radiofoniche.

Dalla metà degli anni Novanta ha iniziato a occuparsi di messinscena teatrale collaborando con la Compagnia Controluce Teatro d’Ombre di Torino e firmando tutti gli spettacoli presentati in Italia, Francia, Inghilterra, Spagna, Portogallo, Austria, Germania, Olanda, Irlanda, Polonia, Sud America, Nord Africa e Oriente.
Organizza e dirige con Controluce dal 1994 Incanti Rassegna Internazionale di Teatro di Figura.
Ha fondato con Alessandro Baricco e un gruppo di amici la Scuola Holden di Torino.